Scheda tecnica
Denominazione Vin Santo del Chianti DOC
Uve da cui è prodotto Malvasia e Trebbiano
Caratteristiche dei vigneti Vigneti della media collina del Chianti, ottimamente esposti ed impiantati su terreni mediamente compatti.
Vinificazione Vendemmia manuale a cui segue l’appassimento delle uve su cannicci per un periodo di 60 giorni in apposite stanze ben areate. Dopo la spremitura il mosto viene fatto fermentare in appositi caratelli di legno posti nella vinsantaia, dove sosterà per un invecchiamento minimo di 3 anni.
Colore Giallo ambrato, carico e brillante.
Profumo Intenso, etereo e fragrante, con sentori di mandorla.
Gusto Denso e pieno di uva appassita, mandorle e albicocche secche. Con una buona acidità che dona piacevolezza.
Gradazione alcolica 16%
Acidità 5,5 g/l
Zuccheri residui 114 g/l
Temperatura di servizio 18-20°C
Abbinamenti Ideale vino da dessert, ottimo con Cantuccini e pasticceria secca.
Conservazione Vino adatto ad un invecchiamento molto lungo.
Formati disponibili Bottiglie da lt. 0,375
Bottiglie prodotte 3.500

Gli altri vini

Start typing and press Enter to search